Salta al contenuto principale

MotoGp, Baby Marquez

vince il Mugello virtuale

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Alla sua gara d’esordio in MotoGp, seppure in virtuale, il nuovo pilota del team Honda Repsol Alex Marquez ha ottenuto la vittoria nel primo, storico «#StayAtHomeGP», battendo l’italiano Francesco Bagnaia (Pramac Racing) e il connazionale della Yamaha Maverick Vinales.

Dieci piloti della classe regina del motociclismo hanno dato spettacolo in una prova tutta virtuale di sei giri sul circuito del Mugello, seguita da migliaia di appassionati. Tra loro anche il campione del mondo Marc Marquez, che ha chiuso al quinto posto alle spalle di Fabio Quartararo, che era partito in pole position. Tra due settimane in programma un’altra gara.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy