Salta al contenuto principale

Mondiali di ciclismo:

Cassani in ricognizione

e si porta anche Trentin

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

Poker d’assi azzurro a testare il percorso iridato convocati dal ct Davide Cassani che il prossimo 29 settembre assegnerà il titolo iridato elite uomini ai Mondiali nello Yorkshire (Gran Bretagna). «Andiamo a testare il percorso in linea proprio perchè non sappiamo le difficoltà», dice il ct Cassani che il prossimo 22 aprile raccoglierà sensazioni e impressioni dopo aver realizzato la ricognizione sul percorso mondiale di Alberto Bettiol (EF Education First), neo vincitore del Giro delle Fiandre, Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida), il campione europeo Matteo Trentin (Mitchelton-Scott) e il plurimedagliato Elia Viviani (Deceuninck-Quick Step).

I Mondiali Strada-Crono inizieranno domenica 22 fino a domenica 29 settembre con l’assegnazione dei titoli iridati strada e crono alle categorie Juniores ed èlite (uomini e donne) e U23. La cronometro a Squadre (uomini e Donne) aprirà la rassegna mondiale il 22 settembre. Nello specifico il percorso dedicato agli uomini èlite che sarà testato dagli azzurri, copre la distanza di 285 km con partenza dalla località di Leeds e arrivo nella località di Harrogate ed un circuito tecnico finale di 7 giri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy