Salta al contenuto principale

Ciclismo, Mario Cipollini a processo

per lesioni e minacce alla sorella

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 15 secondi

Mario Cipollini comparirà davanti al giudice del tribunale di Lucca per lesioni.

L’ex campione di ciclismo, oggi 51enne, è stato rinviato a giudizio con prima udienza nel luglio del 2019. ‘Re Leone’ dovrà comparire in aula per difendersi dall’accusa di lesioni personali aggravate e di minacce continuate nei confronti della sorella Tiziana.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy