Salta al contenuto principale

Covid, l’appello di Ibra:

«Tu non sei Zlatan,

non sfidare il virus!»

Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

Se Cristiano Ronaldo si è tirato addosso una valanga di critiche per un controverso post sui tamponi («Sono una str…a»), poi rimosso, Zlatan Ibrahimovic sceglie la strada opposta. In un video postato sul suo profilo Instagram, con tanto di citazione alla regione Lombardia, Ibra si rivolge ai suoi oltre 45 milioni di follower con un messaggio chiaro: «Il virus mi ha sfidato – afferma – e io ho vinto. Ma tu non sei Zlatan, non sfidare il virus!».  Per poi chiarire: «Ricorda di indossare la mascherina, mantieni le distanze e proteggi chi ti sta vicino, sempre. Vinciamo noi!».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy