Salta al contenuto principale

Sarri: «Non massacriamoci e voltiamo pagina»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

"Perdere un trofeo è pesante, dà delusione e amarezza. Però dobbiamo pensare alle prossime partite, al prossimo obiettivo". Maurizio Sarri chiede alla Juventus di voltar pagina dopo che la Coppa Italia è sfumata ai rigori. "E' inutile massacrarsi per una partita che non possiamo rigiocare - sottolinea l'allenatore bianconero a Sky Sport - Nell'immaginario collettivo queste sono partite importanti per il risultato, ma siamo in un post preparazione. Se avessimo fatto due prestazioni come contro Milan e Napoli ad agosto, diremmo di essere sulla strada giusta...".

Cristiano Ronaldo "tornerà il giocatore fantastico di sempre, spero già da domani, è solo un momento fisico". Maurizio Sarri scommette ancora sull'attaccante portoghese, nonostante le due prestazioni opache di Coppa Italia. "Ieri gli ho parlato a lungo, da solo, perché non bisogna scalfire la sua fiducia - aggiunge ai microfoni di Sky Sport l'allenatore della Juventus - Ha fatto 700 gol partendo defilato, chiaro che preferisca quella posizione"

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy