Salta al contenuto principale

Federico Chiesa e l'Italia:

«Mancini è un grande, agli Europei

possiamo anche sognare»

Chiudi
Apri

ANSA

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

 "Mancini è un ct eccezionale e l'Italia una squadra forte, anche se ci saranno avversarie toste come la Francia campione del mondo o il Portogallo di Ronaldo agli Europei possiamo fare davvero bene". Così Federico Chiesa nel corso dell'esclusiva ai canali ufficiali della Fiorentina: il figlio d'arte, punto fermo della Nazionale e della squadra viola, non parlava da diversi mesi. "Siamo cresciuti tanto nel possesso palla, nell'intensità e nel gioco, basta vedere come siamo riusciti a qualificarci nel nostro girone - ha affermato Chiesa - Spero di partecipare agli Europei, ma so che tutto dipenderà dalle prestazioni con la mia squadra''. Al riguardo ha aggiunto: "Commisso è venuto per investire e costruire un nuovo stadio, un nuovo centro sportivo e allestire un grande club: è importante non solo per la Fiorentina ma anche per tutta la Serie A e la sua crescita. Il mio augurio è che il calcio italiano torni ai livelli di quando ci giocava mio padre e ci volevano venire tutti i più grandi campioni".

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy