Salta al contenuto principale

Mercato: Roma caccia

al vice Dzeko, Milan su Todibo

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 24 secondi

Tutti vogliono i rincalzi del Barcellona. E' questa una delle piste più calde delal finestra di mercato invernale che sta per aprirsi. Ci pensano in particolare le milanesi, visto che l'Inter non molla per VIDAL, richiesto espressamente da Conte, e il Milan per TODIBO.

In casa rossonera è tornato d'attualità il tema IBRAHIMOVIC, mentre PAQUETA' potrebbe finire al Paris Sg dove c'è il suo estimatore Leonardo. Ma i rossoneri vorrebbero cederlo solo a titolo definitivo, e oper non meno di 30 milioni di euro.

In casa interista si lavora invece, oltre che per Vidal, per uno scambio POLITANO-LLORENTE con il Napoli e per MARCOS ALONSO del Chelsea, al quale Conte ha già telefonato per convincerlo. Per la dirigenza rimane poi sempre da sciogliere il nodo GABIGOL, che non è sicuro di rimanere al Flamengo. Marotta e Ausilio monitorano, in entrata, anche la situazione di GIROUD, che potrebbe lasciare il Chelsea.

Si muove anche la Juventus, che sta per cedere MANDZUKIC in Qatar, mentre EMRE CAN potrebbe restare (su di lui c'è sempre il Psg). In uscita anche PERIN e PJACA, che potrebbero andare rispettivamente al Genoa (sarebbe un clamoroso ritorno) e al Verona, club quest'ultimo che sta tentando di prendere anche l'interista DIMARCO.

In casa Roma c'è voglia di un vice-Dzeko, e il nome caldo è quello dell'ispano-dominicano MARIANO DIAZ, rincalzo del Real Madrid dove finora non ha giocato neppure un minuto. Il club pluricampione d'Europa è pronto a dare il giocatore in prestito gratuito per sei mesi, ma rimane da definire la situazione dell'ingaggio, perché Diaz, ha uno stipendio da quattro milioni di e mezzo a stagione . Pista spagnola anche in uscita da Trigoria, perché il Valencia prossimo rivale dell'Atalanta in Champions si è fatto avanti per FLORENZI, che ha chiesto il giocatore inl prestito oneroso con diritto di riscatto per una cifra oscillante fra i 15 e i 20 milioni di euro. Il Valencia, inoltre, si accollerebbe l'intero ingaggio fino al 30 giugno. La Roma vorrebbe cedere anche JUAN JESUS e PASTORE per liberarsi di ingaggi pesanti, mentre PEROTTI partirà solo se verà trovato un sostituto all'altezza e un 'amatore' disposto a pagargli il sontuoso ingaggio che percepisce in giallorosso. NZONZI, messo fuori rosa dal Galatasaray, potrebbe tornare a Trigoria, ma il Lione si Rudi Garcia si è fatto avanti per averlo.

Intanto è sfumato il difensore centrale del Santos GUSTAVO HENRIQUE, un gigante di 1,96 che era stato segnalato dal consulente Franco Baldini ma che, stanco di aspettare una proposta concreta, ha deciso di firmare per il Flamengo, che ora cercherà di prendere PEDRO dalla Fiorentina (che aveva contatto LIPPI per la panchina, ricevendo un rifiuto). Al posto dell'oggetto misterioso brasiliano per l'attacco viola potrebbe arrivare ZAZA. Gli altri nomi che girano sono quelli di KALINIC, in uscita dalla Roma, SCAMACCA e CUTRONE, mentre KEAN è stato tolto dal mercato da Ancelotti, che vuole tenerlo con sè all'Everton. La Viola vorrebbe anche rinforzare la difesa con BONIFAZI, che piace anche al Parma.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy