Salta al contenuto principale

Il dominio inglese continua

Europa League: finale Chelsea-Arsenal

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

Dopo la Champions, l'Europa League.

Sarà derby inglese tra Chelsea e Arsenal nella finale di Europa League, mercoledì 29 maggio, allo stadio Olimpico di Baku. Nell'anno della Brexit l'Inghilterra si scopre più che mai calcisticamente europea, visto che Tottenham e Liverpool si giocheranno la Champions.

Nessuna nazione aveva mai portato contemporaneamente quattro finaliste nelle due coppe continentali. Ma se la squadra di Unai Emery è volata in Azerbaigian in scioltezza, andando a vincere 4-2 a Valencia (dopo il 3-1 di Londra, merito degli implacabili Lacazette e Aubameyang, autori di tre reti il primo e di quattro il secondo nei 180'), molto più sudato è l'approdo della formazione di Maurizio Sarri che ha avuto bisogno dei rigori per piegare l'Eintracht, dopo che 120' minuti avevano prodotto un pari per 1-1, come in Germania.

Decisivi dal dischetto gli errori di Hinteregger e Paciencia, mentre Hazard non sbaglia e sigla il gol decisivo.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy