Salta al contenuto principale

Respinto il ricorso della Juve

Scudetto 2006 resta all'Inter

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Il Collegio di Garanzia dello Sport ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dalla Juventus contro l’Inter, la Figc e il Coni sull’assegnazione dello scudetto del campionato 2005/2006 assegnato alla società nerazzurra a seguito delle note vicende di Calciopoli.

All’esito della sessione di udienze a Sezioni Unite, tenutasi in data odierna e presieduta da Franco Frattini, il Collegio ha altresì estromesso il Coni dal presente giudizio e ha infine condannato la Juventus al pagamento delle spese in favore del Coni, liquidate nella misura di 1.500 euro oltre accessori di legge, disponendo l’integrale compensazione delle spese nei confronti delle altre parti.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy