Salta al contenuto principale

Il Levico torna a vincere

malissimo il Calcio Trento

che perde ad Arzignano

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

Domenica in chiaroscuro per le trentine in serie D. Il Calcio Trento non finisce mai di sprofondare, e perde 2-0 ad Arzignano. Buona vittoria invece per il Levico per 1-0 contro la Virtus Bolzano, che lascia speranze per la salvezza.

Dopo esattamente cinquanta giorni il Levico Terme riassapora il gusto della vittoria. Era lo scorso 10 febbraio quando, sempre in viale Lido, una rete di Aquaro regalò i tre punti alla squadra del presidente Sandro Beretta. Da lì un pareggio (Belluno) e ben quattro sconfitte (Campodarsego, Cartigliano, Trento, Cjarlins Muzane) che avevano spinto i valsuganotti sull’orlo del baratro.

Una domenica, quella di ieri, da definire perfetta sotto molti punti di vista per il Levico Terme: vittoria nel derby contro una lanciatissima Virtus Bolzano, discorso salvezza completamente riaperto visti anche i risultati delle altre sfide, la rete di Fabio Bertoldi che non segnava dal 24 febbraio e un po’ di sereno in vista del rush finale.

Malissimo invece il Trento in trasferta veneta: mai in partita, la squadra ha subìto uno schiacciante 2-0 che la condanna ormai alla retrocessione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy