Salta al contenuto principale

Louis van Gaal si ritira

«Ora sto con mia moglie»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

"Lascio per mia moglie, che ha diritto a una vita con Louis van Gaal". Ad annunciarlo è stato il diretto interessato, il tecnico olandese che ha scritto pagine importanti nella storia del calcio agli inizi degli anni '90 sulla panchina dell'Ajax (1 Champions, una Coppa Uefa, una Supercoppa Uefa e una Intercontinentale). Intervenuto al programma tv olandese 'VTBL', van Gaal ha ricordato che "mia moglie ha smesso di lavorare 22 anni fa per starmi vicino e seguirmi nel mio lavoro all'estero. Le dissi che mi sarei ritirato a 55 anni. Per la verità ora ne ho 65 e davvero non posso più continuare. E posso dire che lei è molto felice". Il tecnico chiude dopo una carriera ricchissima di successi, che l'hanno portato a vincere campionati e coppe oltre che in Olanda, anche in Germania (Bayern Monaco), Spagna (Barcellona) e Inghilterra, con il Manchester United, l'ultima squadra allenata.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy