Salta al contenuto principale

Disastro Trento: ko in casa 3-0 

Beto7-Aquaro, il Levico vola (4-1)

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

Sarebbe dovuta essere la partita del riscatto, quella dell'inizio della rinascita, quella della svolta. Dopo 90 minuti al Briamasco il tabellino, invece, diceva: Trento-Sandonà 0-3. Niente da fare, quindi, per De Paola e i suoi ragazzi, che per l'ennesima volta hanno deluso le aspettative del presidente Giacca. Per gli ospiti in gol l'ex Aperi e poi, nel finale, Paladin e Ferrarese, Il Trento resta così mestamente all'ultimo posto in classifica e per allenatore, giocatori e dirigenti si annuncia una domenica sera e un'intera settimana quantomeno burrascosa e ricca di tensione. 

Se Atene piange Sparta se la ride di gusto: il Levico, infatti, vince in maniera convincente in casa contro la Clodiense. 4-1 il risultato finale, con i due bomber Fabio Bertoldi e Aquaro a segno (poi autogoal di Ballarin e Salvaterra in pieno recupero i marcatori. Di Farinazzo la rete ospite). 


L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy