Salta al contenuto principale

Var: furia Preziosi

«c'è stata malafede»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

"Su un episodio così clamoroso non si poteva non usare la Var. Il sistema è malato e sbagliato". Il giorno dopo Roma-Genoa il presidente del club rossoblu Enrico Preziosi è una furia per il rigore non concesso per il fallo su Pandev: "A me interessa - aggiunge a Radio Anch'io lo sport - che era una partita che potevamo vincere e l'abbiamo persa. 

L'arbitro si è rifiutato di consultare la Var e mi devono spiegare perché. Si tratta di malafede, mi dispiace ma l'arbitro si è rifiutato di analizzare un episodio evidente".

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy