Salta al contenuto principale

Infantino, sì al Mondiale a 64 squadre

Già a partire da quello nel Qatar

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

"Se fosse possibile, perché no?". Il presidente della Fifa, Gianni Infantino, ha dato il suo sostegno alla proposta di anticipare l'ampliamento delle partecipanti alla fase finale del Mondiale da 32 a 48 squadre già dall'edizione in Qatar, del 2022.

Al momento il format a 48 squadre è previsto per il Mondiale del 2026, che sarà ospitato congiuntamente da Stati Uniti, Canada e Messico. "Stiamo valutando se è fattibile, discutendo con i nostri amici del Qatar e della regione. Speriamo che questo possa accadere. Altrimenti, ci avremo provato. Dobbiamo sempre cercare di fare le cose nel modo migliore" ha detto Infantino, inaugurando la nuova sede della Asian Football Confederation, a Kuala Lumpur.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy