Salta al contenuto principale

Tifoso Roma condannato

per gli scontri di Liverpool

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 22 secondi

Il tifoso della Roma Daniele Sciusco è stato condannato a Liverpool a due anni e mezzo di carcere per gli incidenti scoppiati vicino allo stadio della città inglese in occasione della semifinale di Champions League del 24 aprile.
Ne danno notizia alcuni media locali. In quegli incidenti rimase gravemente ferito il tifoso irlandese Sean Cox anche se, ricordano il Daily Star, Sciusco non ebbe alcuna responsabilità diretta nel suo ferimento. I tafferugli furono ripresi in video.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy