Salta al contenuto principale

L'Aquila sbanca pesaro all'overtime

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

Dopo la «sbornia» di martedì scorso al Sinan Erdem, la Dolomiti Energia regala ai suoi tifosi un'altra serata vietata ai deboli di cuore. Avere la meglio di una VL Pesaro ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale, infatti, è stata un'impresa assai ardua per Craft e compagni. Coach Brienza ritrovava Alessandro Gentile dopo lo stop forzato a causa di un infortunio muscolare ma non è stato affatto l'ex capitano di Milano a spostare gli equilibri precari della gara. A farlo, nel decisivo overtime, è stata la freddezza dei trentini che hanno risposto positivamente alla «prova di maturità» richiesta dal loro allenatore.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy