Salta al contenuto principale

L'Aquila parte a razzo e si illude

Ma vince la Reyer 67-57

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 21 secondi

La Dolomiti Energia illude tutti con un avvio turbo e un primo quarto da ricordare, la Reyer però conclude, e si porta a casa gara 1. Al Taliercio le due squadre giocano una partita a bassissime percentuali, fatta di grande intensità e di grandi difese. Venezia, come detto, parte malissimo e al termine del primo quarto è addirittura sotto di 12 punti (11-23), poi i ragazzi di Walter De Raffaele entrano in partita, recuperano il gap e con un parziale di 39-19 mettono al tappeto Trento nonostante i 18 punti di Marble. Alla fine il tabellone dice 67-57 per i padroni di casa.

Nell’altro quarto di finale, la Vanoli Cremona gioca un primo tempo di alto livello con Trieste che però rimane attaccata sino al 46-44 dell’intervallo. Nella seconda frazione di gioco Andrew Crawford (21 punti) e compagni cambiano marcia vincendo la resistenza di una Trieste che però esce tutt’altro che ridimensionata da questa sfida e che darà ancora battaglia.

Lunedì sera però è già tempo di gara-2: l’Olimpia Milano, alle 20:30, è chiamata al riscatto dopo la sconfitta casalinga con Avellino e non può più fallire, mentre Sassari, alle 20:45, vuole chiudere a tripla mandata il discorso passaggio in semifinale. I ragazzi di Pozzecco affrontano nuovamente Brindisi e vogliono ripetere gara-1 dove non c’è stata mai partita.

UMANA REYER VENEZIA: Haynes 14, Stone 5, Bramos 8, Tonut, Daye 7, De Nicolao 8, Vidmar 13, Biligha ne, Mazzola 2, Cerella 7, Casarin ne, Watt 3.
Allenatore: De Raffaele.
DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Marble 18, Pascolo 6, Mian, Forray 2, Flaccadori, Craft 9, Mezzanotte, Gomes 11, Hogue 7, Lechthaler ne, Jovanovic 4.
Allenatore: Buscaglia.
ARBITRI: Paternicò-Borgioni-Martolini.
NOTE: parziali 11-23, 28-31, 50-42. Tiri liberi: Venezia 13/20, Trento 19/33. Usciti per cinque falli: Daye e Watt.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy