Salta al contenuto principale

Dolomiti Energia a Pesaro,

si deve solo vincere

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 0 secondi

Domani sera 18 alle ore 20.45 la Dolomiti Energia Trentino (11-11) affronta all'Adriatic Arena la VL Pesaro (5-17) nel match valido la ventitreesima giornata di campionato di Serie A PosteMobile (diretta Rai Sport HD ed Eurosport Player; Radio Dolomiti).

QUI VL PESARO.

La VL del confermato coach Spiro Leka è in piena lotta per non retrocedere: forte del rientro di Rotnei Clarke (14,0 punti nelle sue prime tre partite), uno dei protagonisti della salvezza dei marchigiani nella scorsa stagione, Pesaro cercherà di strappare ai trentini due punti preziosissimi anche senza il proprio miglior realizzatore Dallas Moore (18,7 punti in 36,5 minuti di media), fermato in settimana da un infortunio. Tante responsabilità offensive dovranno prendersele anche i due talentuosilunghi della VL, Manuel Omobgo e Eric Mika: l'ala forte nigeriana sfiora la doppia-doppia di media con i suoi 11 punti e 9,3 rimbalzi a serata, il rookie americano classe '95 invece viaggia ad oltre 14 punti e 5 rimbalzi. Il quintetto di Pesaro è chiuso da due pericolosi tiratori perimetrali come l’argentino Pablo Bertone (9,6 punti di media, 20 all'andata contro Trento) e Marco Ceron, guardia classe ‘92 giunta alla sua terza stagione con la VL (7,7 punti). Dalla panchina escono il lungo ex Treviso Andrea Ancellotti (4,3 punti e 4,0 rimbalzi) e Diego Monaldi (4,8 punti e 2 assist).

QUI DOLOMITI ENERGIA TRENTINO.

I bianconeri dopo lo stop contro l’EA7 Milano che ha interrotto un filotto di 4 vittorie consecutive vogliono tornare alla vittoria, anche per confermare il buon rendimento in trasferta dopo le difficoltà a fare risultato nelle prime settimane di stagione (4-3 il bilancio nelle ultime 7 partite lontane dalla BLM Group Arena). Coach Maurizio Buscaglia dovrebbe poter contare sul proprio roster al completo: a referto andrà anche il playmaker Jorge Gutiérrez, che nei giorni scorsi ha ripreso ad allenarsi con il gruppo, ma l'utilizzo del messicano sarà valutato solo il giorno della partita.

I PRECEDENTI.

La Dolomiti Energia Trentino ha incontrato sulla propria strada Pesaro per 7 volte durante la sue permanenza in Serie A: i bianconeri conducono nel bilancio complessivo fra le due squadre per 6-1. Il match di andata alla BLM Group Arena fu segnato dalle 6 triple a bersaglio di Ojars Silins (25 punti nel 91-74 per la Dolomiti Energia); in terra marchigiana il bilancio per i trentini è di 2 vittorie e 1 sconfitta, arrivata nel marzo 2016.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy