Salta al contenuto principale

Corso assistenti bagnanti:

partono le iscrizioni Fin

per diventare «Lifeguard»

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

La Fin, Federazione Italiana Nuoto del Trentino, comunica che a Trento sono aperte le iscrizioni al corso per il conseguimento del Brevetto di Assistente Bagnanti - Lifeguard riservato a persone d’età non inferiore ai 16 anni e non superiore ai 55 anni.

Con il Brevetto rilasciato dalla Federazione Italiana Nuoto si acquisiscono le seguenti attestazioni: - Brevetto professionale di Asssitente Bagnanti - Attestato esecutore BLS-D (defibillatore) - Certificazione in materia di primo soccorso D.M.388/2003 rispetta inoltre gli standard dettati dall’International Life Saving Federation ed è valido in tutti i paesi aderenti all’organizzazione mondiale.

Il possesso del Brevetto di Assistente Bagnanti-Lifeguard è inoltre riconosciuto come credito formativo sia per gli studenti, sia per coloro che intendano entrare nelle Forze Armate.

Il corso sarà strutturato in P - Standard e/o Abbreviato per Tecnici o Agonisti (piscina). Lo scopo del corso è l’addestramento di soggetti abili nel nuoto, per i quali è necessario lavorare esclusivamente alle tematiche del Salvamento.

Le pre-iscrizioni dovranno essere fatte compilando l’apposito modulo ed allegando anche un certificato medico (medico di famiglia o sportivo, attestante lo stato di buona salute psico-fisica, da consegnare alla segreteria Salavamento (Via della Malpensada 84, c/o Comitato Fin Trentino) il giovedì pomeriggio ore 17 - 19 oppure da inviarsi per e-mail salvamento@fintrentino.it

Il corso - dice la Fin - partirà al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Ai diretti interessati sarà poi comunicata la data della prova di ammissione.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy