Salta al contenuto principale

US Open: Jannik Sinner

è a un passo

dal tabellone principale

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

Jannik Sinner è ad un passo dall’accesso al tabellone principale degli US Open.

Il 18enne di Sesto Pusteria si è imposto al secondo turno delle qualificazioni sul croato Viktor Galovic (ATP 223) dopo un’incredibile rimonta e due palle match annullate per 4-6, 7:6(2), 7-5.

Sinner dovrà vincere ancora una partita per accedere per la prima volta in carriera nel «main draw» di uno Slam. Nel terzo, decisivo turno delle qualificazioni, l’azzurro sfiderà sabato il 24enne spagnolo Mario Vilella Martinez (ATP 202).

Intanto, dopo l’eliminazione al primo turno del torneo di Winston-Salem, Andreas Seppi guarda al prossimo impegno stagionale. Il 35enne di Caldaro giocherà da lunedì nel tabellone principale dell’ultimo Grand Slam dell’anno, gli «US Open». L’azzurro affronterà a New York all’esordio il bulgaro Grigor Dimitrov (ATP 78).

A New York, Seppi disputerà il suo 59° Slam, il 58° di fila da Wimbledon 2005.

Nel bilancio dell’altoatesino figurano 58 vittorie e 58 sconfitte nei 116 singolari disputati. Il suo miglior risultato sono tre ottavi di finale, raggiunti nel 2008, 2013 e 2015.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy