Salta al contenuto principale

Australian Open, Serena si fa male

ed esce con la Pliskova

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Serena Williams ha perso ai quarti di finale dell'Australian Open contro Karolina Pliskova mentre era a un passo dalla vittoria. La tennista statunitense ha poggiato male il piede sinistro torcendosi una caviglia quando aveva ben 4 match point dal giocare. A quel punto la ceca è riuscita a ribaltare il risultato fino al 6-4, 4-6, 7-5 che le garantisce ora l'accesso alla semifinale.

"Ero quasi nello spogliatoio - ha ammesso Pliskova al termine del match - mentre ora sono qui come vincitrice".

In semifinale Pliskova affronterà la giapponese Naomi Ōsaka, che ha battuto Elina Svitolina per 6-4, 6-1. L'altra semifinale femminile sarà tra Petra Kvitova e Danielle Collins.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy