Salta al contenuto principale

Corsa in montagna, un vero successo

la Castle Mountain Running - Video

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

La Corrintime e La Recastello Radici Group si sono accomodate ieri sul trono tricolore al termine della Castle Mountain Running - Memorial Franco Travaglia che ad Arco, nel Garda Trentino, ha ospitato i Campionati Italiani di Corsa in Montagna a Staffetta per l'organizzazione della Garda Sport Events.

Bernard Dematteis, Henry Aymonod e Martin Dematteis al maschile, Samantha Galassi ed Alice Gaggi al femminile: è stato un duplice trionfo per le due formazioni, un successo che ha coinvolto anche le junior dell'Atletica Valle di Cembra Arianna Pasero ed Angela Mattevi e gli junior del GS Quantin (Mihal Sirbu - straniero e quindi non in lizza per il titolo italiano ed Isacco Costa), con l'Atletica Lecco Colombo Costruzioni, seconda, a meritare il titolo tricolore con Andrea Rota e Stefano Meinardi.

Con due gare cariche di emozione e spettacolo, la Castle Mountain Running - Memorial Franco Travaglia si è rivelata ancora una volta un successo, capace di raccogliere ancora una volta un unanime consenso che rilancia le motivazioni del gruppo organizzatore della Garda Sport Events in avvio dell'avventura verso la candidatura ad ospitare i Campionati del Mondo 2021 di Mountain & Trail Running, quelli che dovrebbero essere i primi organizzati sotto l'egida di IAAF. 

ARCO castle mountain running interviste

 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy