Salta al contenuto principale

Tutti pazzi per la Color Run

Reso noto oggi il percorso

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
3 minuti 43 secondi

Il successo di The Color Run powered by ASUS non si ferma. Dopo i record di Torino (25 mila partecipanti) e Firenze (20 mila), anche Trento registra un sold out importante con oltre 15 mila iscritti.

The Color Run è una corsa non competitiva di 5 km, che RCS Sport – RCS Active Team organizza in Italia da tre anni. Una vera funrace, a metà strada tra lo sport e l’entertainment, che vede il coinvolgimento crescente di partecipanti desiderosi, a ogni chilometro, di essere cosparsi di polveri colorate e brillantini luccicanti.

Ad aprire la conferenza stampa della 3ª tappa del 2015 Alessandro Andreatta, sindaco di Trento che dichiara: "Sono tante le cose che ci piacciono di The Color Run: ci piace la sua allegria, il suo far correre adulti e bambini in una coloratissima atmosfera, il suo spirito non competitivo. Per questi ed altri motivi abbiamo deciso di ospitare a Trento una delle tappe dell’edizione 2015 che animerà, ed è proprio il caso di dirlo, il centro cittadino con i cinque colori scelti per lo Shine Tour”. Entusiasta, il sindaco ha poi aggiunto: “Trento è una città che sa quanto lo sport può dare, in termini di qualità della vita, sia ai singoli che alla collettività. Ben vengano quindi eventi di questo livello che danno entusiasmo a tutti i cittadini, invogliandoli a praticare sport e a trascorrere il proprio tempo all'aperto."

IL PERCORSO


Andrea Trabuio, responsabile mass event in RCS Sport, ha spiegato le caratteristiche dell’evento e alcuni dettagli riferiti al percorso: “Un circuito più cittadino e meno periferico rispetto alle prime due tappe di The Color Run, con partenza e arrivo in via Roberto da Sanseverino lungo l’Adige, passando per la centralissima via Belenzani e in Piazza Duomo. Inoltre i runner attraverseranno il quartiere Le Albere, progettato dall’architetto Renzo Piano, sfilando di fronte al MUSE Museo delle Scienze. Un format decisamente coinvolgente, vista la partecipazione crescente e attiva del pubblico, il cui successo è dettato dal desiderio di aggregazione e di condivisione di un’esperienza unica”.

Logiche molto diverse infatti caratterizzano tutti gli eventi sportivi a partecipazione di massa rispetto a quelli classici, la comunicazione si basa principalmente sull’uso dei social media entrati in maniera preponderante nella quotidianità: 106.000 i like della pagina Facebook e visualizzazioni da record per i video postati (107.885 quelle registrate per la prima tappa a Torino).

Importante, nella promozione dell’evento, il contributo e il coinvolgimento organizzativo dell’APT Trento, Monte Bondone Valle dei Laghi.

La direttrice Elda Veronesi, riferendosi al record di iscrizioni, ha commentato: “Sono numeri davvero importanti e che dimostrano l’attrattività di Trento, città di storia, cultura e sport e che confermano la scelta di ospitare l’evento. Trento si caratterizza, infatti, per un’apprezzata offerta artistico e culturale con servizi e strutture di qualità. Una proposta turistica valorizzata in questi anni con grandi eventi culturali e sportivi internazionali, che hanno qualificato molto l’immagine della nostra città accreditandola e rafforzandone l’apprezzamento” .

Con The Color Run si consolida ulteriormente il rapporto fra il Trentino e RCS Sport. Maurizio Rossini, direttore generale di Trentino Marketing spiega che l’appuntamento del 6 giugno rinnova, in particolare, l’attenzione del territorio verso i giovani. L’obiettivo della loro strategia è quello di valorizzare l'immagine di un territorio che oggi viene riconosciuto come un vero e proprio paradiso per gli amanti della vacanza attiva, dello star bene, del vivere in forma, dello sport come impegno agonistico, o semplicemente come occasione di socialità e di divertimento.

Tutti gli iscritti potranno ritirare il proprio pettorale (e il race kit), presso il Torrione in Piazza Fiera, nei seguenti giorni:

mercoledì 3 giugno dalle ore 15 alle 20;
giovedì 4 e venerdì 5 giugno dalle ore 10 alle 20.

Il sabato, giorno della corsa, invece, il ritiro potrà essere effettuato al Color Village di piazzale Sanseverino a partire dal mattino. Inoltre, per tutti i partecipanti è previsto un servizio navetta dal parcheggio Pala Trento al Color Village, attivo dalle 10 alle 16 e dalle 18 alle 23 (costo biglietto giornaliero € 3).

Al successo della 5 km più allegra del pianeta partecipano ASUS (Presenting Sponsor), COMPASS (Top Sponsor), BROOKS, YOGA (Official Partner), RADIO 105 (Official Radio) e tutti gli Official Supporter: EUROP ASSISTANCE, ALGIDA, RIO MARE, SAN BENEDETTO, YAMAHA, XS POWER DRINK, MINIONS, CELLULAR LINE, DREHER e TOYOTA.

Ricordiamo, infine, che The Color Run dopo Trento proseguirà con altri 5 appuntamenti: il 20 giugno a Trieste, il 27 giugno a Genova, l’11 luglio a Bari, l’1 agosto a Rimini e il gran finale, il 12 settembre, a Milano.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy