Sport / Volley

Mondiale per Club, ko per la Trentino Itas: ora in semifinale c'è la Lube

In Brasile i gialloblù sconfitti nettamente dai padroni di casa del Sada Cruzeiro: stasera alle 21 ora italiana Kaziyski e compagni nella sfida con Civitanova

BETIM (Brasile). L’ultima giornata della prima fase del Mondiale per Club 2021 riserva la prima sconfitta nella competizione alla Trentino Itas.

Questa notte in Brasile la formazione gialloblù si è infatti arresa in tre set ai padroni di casa del Sada Cruzeiro, chiudendo quindi la Pool B al secondo posto finale; un piazzamento che costringerà Kaziyski e compagni ad incontrare in semifinale la Cucine Lube Civitanova, vincitrice del girone A, nel derby italiano di oggi, venerdì 10 dicembre alle 21 italiane (diretta Sky Sport Arena e Volleyball World Tv).

Il match trentino era iniziato con il piglio giusto, proponendo aggressività al servizio ed attenzione fra muro e difesa, ma questo tipo di partita è durata purtroppo solo fino a metà del primo set, quando poi i brasiliani hanno iniziato a prendere le mani le redini del gioco con battuta e contrattacco, mettendo alle corde gli avversari per tutto il resto della partita.

La Trentino Itas ha provato a reagire nel corso del secondo parziale, ricostruendo un punteggio che la vedeva sotto per 5-8 per trasformarlo in un 17-16 in proprio favore, ma quello è stato solo l’ultimo spunto di una serata difficile in ricezione ed al servizio.

Fra i gialloblù da segnalare i 16 punti di Alessandro Michieletto, unico trentino in doppia cifra ed ultimo a mollare, come dimostra anche il 62% a rete ed un muro vincente.

Sada Cruzeiro-Trentino Itas 3-0
(25-19, 25-23, 25-18)
SADA CRUZEIRO: Rodriguinho 8, Isac 9, Wallace 13, Lopez 11, Otavio 10, Fernando, Lukinha (L); Oppenkoski. N.e. Lucas Loh, Rech, Cledenilson, Bauer, Resley, Matias. All. Filipe Augusto Ferraz.
TRENTINO ITAS: Lisinac 5, Lavia 9, Michieletto 16, Podrascanin 5, Sbertoli, Kaziyski 5, Zenger (L); Cavuto, Sperotto, De Angelis (L), D’Heer, Pinali. N.e. Albergati. All. Angelo Lorenzetti.
ARBITRI: Gerothodoros (Grecia) e Ramirez Ortiz (Repubblica Dominicana).
DURATA SET: 23’, 26’, 21’; tot. 1h e 10’.
NOTE: 4.500 spettatori. Sada Cruzeiro: 6 muri, 6 ace, 16 errori in battuta, 4 errori azione, 53% in attacco, 74% (37%) in ricezione. Trentino Itas: 7 muri, 0 ace, 19 errori in battuta, 5 errori azione, 51% in attacco, 46% (26%) in ricezione.

comments powered by Disqus