Il cuore non basta, per la Delta svanisce il sogno serie A1

Finisce in gara-2 delle finali playoff promozione la stagione della Delta Informatica Trentino, che in un gremito PalaTrento (2400 spettatori presenti in via Fersina) viene sconfitta per 3-0 dal Saugella Team Monza, che si aggiudica così la serie per 2-0 e conquista così la promozione in A1. Un'annata comunque da incorniciare per la società del presidente Roberto Postal, capace di arrivare fino all'ultimo gradino dopo il sesto posto in campionato e la splendida cavalcata ai playoff, nonostante l'assenza prolungata di Giada Marchioron, capitano e punto di riferimento offensivo della formazione trentina.  
 
In casa Delta Informatica non è bastata la prova di Guatelli, che ha tentato fino all'ultimo di tenere in gioco le gialloblù con 13 punti (2 ace e 1 muro), e di Bogatec, lanciata nella mischia per l'infortunio di Zuleta e autrice di una prestazione positiva con 8 punti. Per Monza da applausi le prove dell'opposto Zago (mvp della sfida e top scorer con 20 punti) e del libero Lussana, strepitosa nel fondamentale della difesa con numerosi salvataggi spettacolari.
 
«Credo che la differenza di valori tra noi e loro fosse evidente già alla vigilia di questa stagione, ma il nostro merito è stato quello di aver limitato, nel corso dell'anno, la differenza tra noi e le altre formazioni – ammette Marco Gazzotti – siamo arrivati a questa finale e ci tengo a ribadire che lo abbiamo fatto con merito. L'unico rammarico rimane quello di esserci arrivati in una situazione fisica di handicap ed il loro maggior tasso tecnico, nell'arco delle due gare, ha fatto la differenza».
 
DELTA INFORMATICA TRENTINO - SAUGELLA TEAM MONZA 0-3
DELTA INFORMATICA TRENTINO: Demichelis 4, Antonucci 3, Segura 6, Guatelli 13, Repice 4, Bogatec 8, Zardo (L); Michieletto 3, Pistolato 1, Marchioron, Bortoli ne, Zuleta ne. All. Marco Gazzotti.
SAUGELLA TEAM MONZA: Dall'Igna 2, Zago 20, Dekany 6, Bezarevic 11, Candi 8, Devetag 3, Lussana (L); De Stefani 4, Mazzaro, Cardani, Montesi ne, Rimoldi ne, Visintini ne. All. Davide Delmati. 
ARBITRI: Federico Del Vecchio ed Elisa Fretta.
DURATA SET: 24', 30', 27' (tot. 1h21')
NOTE: Spettatori: 2400. Delta Informatica (err.az. 13, err.batt. 4, ace 6, muri 6); Saugella Monza (err.az. 8, err.batt. 10, ace 5, muri 7). Mvp: Zago
comments powered by Disqus