Salta al contenuto principale

Claudio Cia entra in "Fratelli d'Italia", nasce così il Gruppo consiliare del partito di Meloni

Chiudi
Apri

@ladige

Tempo di lettura: 
1 minuto 39 secondi

Claudio Cia, con il suo progetto “Agire”, aderisce a Fratelli d’Italia. A comunicarlo in una conferenza stampa sono stati il sen. Adollo Urso, commissario provinciale del partito e il sen. Andrea de Bertoldi. Un cambio che ha una conseguenza importante: nasce infatti cosi anche il gruppo Consiliare di FdI in Provincia (con Cia unico rappresentante).

Spiega il comunicato: «Grande soddisfazione da parte del presidente Giorgia Meloni, che ha ricevuto lunedì scorso il consigliere Cia, insieme con Urso e de Bertoldi, “adesione che segna la forte crescita del partito in Trentino”. Cia, consigliere provinciale e assessore regionale, porta con sé anche l’adesione del movimento civico Agire per il Trentino. Presenti alla conferenza stampa anche i consiglieri comunali di Trento, Pino Urbani e Cristiani Zanetti, e il responsabile della organizzazione di Fratelli d’Italia, Roberto Biscaglia».

ha detto il Senatore Adolfo Urso: «L’adesione di Claudio Cia e del movimento civico Agire per il Trentino conferma la capacità di aggregazione e di crescita di Fratelli d’Italia, che finalmente avrà anche una rappresentanza in Provincia e in Regione. Quando sono stato nominato commissario del partito eravamo ancora esclusi da ogni rappresentanza istituzionale. In poche settimane abbiamo mobilitato il partito. reando liste aperte e competitive che ci hanno consentito di raggiungere un grande risultato nelle slezioni comunali segnando il massimo storico della destra alle amministrative. Ora possiamo contare su decine di consiglieri comunali e circoscrizionali nei principali comuni del Trentino. abbiamo realizzato decine di circoli e oltre 500 nuovi iscritti al partito. La adesione di Cia e del suo movimento è una ulteriore spinta a far di più e meglio per dare piena rappresentanza a chiunque voglia costruire una alternativa credibile alla sinistra, nel solco dell’impegno civile e politico, siamo una forza politica aperta e inclusiva e ci aspettiamo altre adesioni a breve soprattutto da parte di coloro che hanno avuto una esperienza civica che sicuramente va valorizzata in un contesto più ampio quale oggi può fare proprio il nostro movimento guidato da Giorgia Meloni».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy