Salta al contenuto principale

Doppia cittadinanza e cornice Ue

Moavero polemico con Kompatscher

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

«La cittadinanza dell'Ue esiste da oltre un decennio, conferisce diritti ed è evidenziata da un'apposita menzione scritta sulla copertina dei passaporti in ciascuno degli Stati Ue».

Così il ministro degli Esteri Enzo Moavero risponde al presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, che su sul settimanale tedesco «Der Spiegel» aveva parlato l'altroieri della necessità di una doppia cittadinanza per i cittadini altoatesini di lingua tedesca e ladina, quale «passo intermedio verso la cittadinanza europea». 

Moavero si è detto «stupito» dalle dichiarazioni di Kompatscher sulla supposta necessità di una doppia cittadinanza per i cittadini altoatesini di lingua tedesca e ladina. L'onorevole altoatesina di Forza Italia, Michalela Biancofiore, commenta: «È ora che Kompatscher abbandoni l'idea del doppio passaporto per i cittadini di lingua tedesca e ladina in Alto Adige, lo hanno già italiano/europeo, appunto».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy