Salta al contenuto principale

Austria: fungaiolo disperso

lo cercano con gli elicotteri

ma era ubriaco in baita

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Lo cercavano da ore, anche con l’ausilio di un elicottero, si temeva il peggio, ma il fungaiolo disperso si era semplicemente ubriacato in una baita con un amico. Il curioso fatto, raccontato dall’agenzia Apa, è avvenuto ieri in Austria, nei boschi di Sankt Johann a Walde, nei pressi di Braunau.

Il 74enne, dopo una gita nei boschi alla ricerca di funghi, non si era presentato al punto di ritrovo concordato con la moglie, che ha così fatto scattare l’allarme. Con grosso dispiegamento di forze sono iniziate le ricerche, alle quali ha partecipato anche un elicottero della polizia.

Dopo alcune ore una pattuglia ha fermato su una strada forestale un’auto senza targa. I due occupanti erano visibilmente ubriachi, uno di loro era il presunto disperso. Il fungaiolo, che si era infatti fermato in una baita con un amico, aveva un tasso alcolemico del 2,14. È stato così riconsegnato alla moglie, come informa l’agenzia Apa.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy