Salta al contenuto principale

Brexit, Theresa May

annuncia le dimissioni

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Thérésa May annuncia le dimissioni. La premier britannica cede infine alle pressioni anche all'interno del suo stesso partito conservatore: dal 7 giugno non sarà più capo del governo, dopo tre anni segnati dalla irrisolta vicenda Brexit che che travolge il Regno Unito.

L'ennesima scintilla che questa volta ha condotto al ritiro della May è stata la pretesa di presentare ancora un piano di accordo con la Ue, dopo la bocciatura dei precedenti.

May aveva ipotizzato addirittura un referendum popolare nel caso il Parlamento avesse approvato il nuovo piano.

Ma oltre alla forte contrarietà della destra pro hard Brexit e di parte dei conservatori, May ha incontrato anche il secco diniego dei conservatori.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy