Salta al contenuto principale

Sri Lanka, gli Usa

sconsigliano i viaggi

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

Il dipartimento di Stato degli americano ha innalzato il livello di allarme per i viaggi in Sri Lanka, dopo gli attentati suicidi del giorno di Pasqua, che hanno provocato la morte di oltre 250 persone.

Il dipartimento sollecita i cittadini Usa a "riconsiderare i viaggi in Sri Lanka a causa del terrorismo". Gli Stati Uniti hanno anche ordinato di lasciare il paese asiatico a tutti i membri in età scolare delle famiglie dei dipendenti del governo americano e hanno autorizzato la partenza volontaria dei dipendenti Usa non impegnati in servizi d'emergenza.

L'avviso emesso ieri sera dal dipartimento afferma che "gruppi terroristici continuano a pianificare possibili attacchi in Sri Lanka".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy