Salta al contenuto principale

Valanga sulle Rocky Mountains

dispersi 2 giovani alpinisti austriaci

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

Gli alpinisti austriaci David Lama e Hansjoerg Auer risultano dispersi sotto una valanga, che si è abbattuta l’altroieri durante una scalata in Canada. Lo riferisce il portale news del giornale Tiroler Tageszeitung. Preoccupazione anche per la sorte del noto alpinista americano Jess Roskelley che era con loro. Nemmeno l’impiego di un elicottero che ha sorvolato la zona per le ricerche ha consentito la loro localizzazione.

David Lama, 28 anni, madre austriaca e padre nepalese, è considerato uno dei alpinisti e arrampicatori più promettenti in circolazione. Nel suo palmares la medaglia d’oro agli Europei di arrampicata del 2006 e nel boulder nel 2007. Famosa anche la sua ripetizione della via Maestri sul Cerro Torre nel 2012. L’anno scorso scalò il Lunag Ri, una vetta inviolata di 6.895 metri dell’Himalaya, documentando l’impresa con un drone. Auer è invece noto per le sue imprese in free solo.

I tre alpinisti stavano compiendo diverse scalate sulle Montagne Rocciose. Il 10 aprile Auer ha postato su Facebook il video di un’enorme valanga che che si è abbattuta a pochi metri di distanza, mentre si trovavano in parte sul Monte Andromeda.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy