Salta al contenuto principale

Pyongyang agli Usa

«Ostacolano la distensione»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 22 secondi

La Corea del Nord bacchetta gli Stati Uniti per quelle che definisce "fuorvianti" affermazioni secondo cui la politica di Washington di sanzioni e massima pressione politica sarebbe il fattore che ha condotto Pyongyang al tavolo dei negoziati. Un portavoce del ministero degli Esteri citato dall'agenzia di Stato nordcoreana definisce le affermazioni un "pericoloso tentativo" di rovinare la nascente distensione tra le due Coree dopo l'incontro tra i due leader Kim Jong Un e Moon Jae-in.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy