Salta al contenuto principale

Aggredisce due carabinieri,

uno spara e lo uccide

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

Intervenuti nella notte in un palazzo a Roma per la segnalazione di persone sospette, due carabinieri hanno tentato di bloccare uno sconosciuto nel cortile, ma uno è stato colpito al costato con un cacciavite. Il collega ha quindi esploso 2 colpi con la pistola d'ordinanza per reazione verso l'aggressore, uccidendolo. 

E' accaduto nella notte in via Paolo Di Dono, nei pressi dell'Eur. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile erano intervenuti nello stabile adibito ad uffici perché era stata segnalata la presenza di persone sospette. Il militare ferito è stato trasportato all'ospedale Sant'Eugenio per le cure del caso. 

È in corso l'identificazione della vittima. Era presente anche un complice che è riuscito a scappare.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy