Salta al contenuto principale

Gardaland riapre il 13 giugno

ma il parco di divertimenti

sarà a numero chiuso

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Gardaland ha annunciato la riapertura del Parco di 13 giugno. In questi mesi il gruppo ha elaborato un "Protocollo di Riapertura in Salute e Sicurezza" che rispetta le indicazioni di Inail e Regione Veneto accogliendo i suggerimenti forniti dall'Associazione Internazionale dei Parchi Divertimento. "A differenza dei centri storici cittadini, delle piazze, dei parchi pubblici e delle spiagge libere - ha detto l'ad Aldo Maria Vigevani - Gardaland ha la possibilità di regolamentare e controllare il rispetto delle regole per minimizzare il rischio di contagio, grazie alle tecnologie e al controllo diretto".

Il parco limiterà il numero di visitatori giornalieri per garantire, con il numero chiuso, una superficie di 30 metri quadri per ogni visitatore.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy