Salta al contenuto principale

Vende test Covid-19 illegali

sul web e ora rischia

una multa di 130mila euro

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Vendeva su internet, attraverso un sito creato per l'occasione, 'kit test anticorpi' per il Covid-19, importati in Italia senza autorizzazione del Ministero della Salute e senza certificazione Ce. Scoperto dalla Guardia di Finanza, un torinese di 30 anni rischia 130 mila euro di multa. Secondo le ricostruzioni dei finanzieri l'uomo acquistava i kit da una società cinese e li vendeva sul web. I test acquistati online venivano poi spediti a domicilio. Sono un centinaio quelli sequestrati dalle Fiamme Gialle.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy