Salta al contenuto principale

Gravissima una donna

che si è data fuoco davanti

al Tribunale dei minori

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 19 secondi

Una donna si è cosparsa di liquido infiammabile e si è data fuoco davanti alla sede del Tribunale dei minori di Mestre. E' gravissima.

Il gesto sarebbe da mettere in relazione ad un procedimento della giustizia civile che la vede coinvolta. 

E' stata subito soccorsa e portata all'ospedale all'Angelo di Mestre in gravi condizioni. Fonti dell'ospedale fanno sapere che la paziente è stata intubata. 

 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy