Salta al contenuto principale

Valanga sul Monte Bianco:

due scialpinisti travolti e uccisi

poco sotto l'arrivo della funivia

Chiudi
Apri

Soccorso Alpino Valle d'Aosta

Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

E' di due sciatori deceduti il bilancio della valanga caduta oggi sul Monte Bianco, nella zona di Punta Helbronner, a 3000 metri di quota circa. I loro corpi sono stati estratti dalla neve dai soccorritori arrivati pochi minuti dopo il distacco. Non sarebbero coinvolte altre persone, secondo quanto si è appreso dal soccorso alpino valdostano che sta terminando le verifiche.

Il distacco è avvenuto 500 metri sotto la stazione di arrivo della funivia Skyway del Monte Bianco, a Punta Helbronner, tra il colle del Gigante e il canale Tassotti. L'allerta è stata data da uno sciatore che ha assistito all'incidente. Qualche minuto dopo la prima slavina ne è caduta una seconda che non ha travolto nessuno. Sul posto sono intervenuti i tecnici del Soccorso Alpino Valdostano via terra e con due elicotteri, unità cinofile, e i finanzieri del Sagf di Entreves. Le salme saranno portate all'obitorio di Courmayeur per le operazioni di riconoscimento.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy