Salta al contenuto principale

In bikini ai giardini a Venezia

Turista canadese multata: 250 euro

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Prendeva il sole in bikini all'interno dei Giardini Papadopoli di Venezia, a pochi passi da Piazzale Roma. Per questo motivo, una turista canadese di 23 anni, sorpresa dalla Polizia urbana, si è vista comminare una multa da 250 euro.

Gli agenti della municipale hanno così applicato l'articolo 30 del nuovo Regolamento di polizia e sicurezza urbana comunale, approvato di recente dal Consiglio comunale lagunare, che prevede sanzioni per i visitatori 'cafoni' del centro storico.

La Polizia locale ha applicato inoltre, sempre applicando il nuovo Regolamento, due "Daspo urbano" nei confronto di due cittadine romene di 21 e 27 anni, bloccate in campo dei Tolentini mentre fingevano di raccogliere firme e soldi per una fantomatica associazione internazionale per bambini poveri. Le due giovani, per rendere la messinscena più credibile, si accreditavano come dipendenti della Regione Veneto. Per entrambe, al termine degli accertamenti, è scattato l'ordine di allontanamento dal centro storico, cui si aggiunge il pagamento di sanzioni per un totale di 450 euro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy