Salta al contenuto principale

Colpisce agenti

Salvini: «Tolleranza zero»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

"A Torino un uomo, verosimilmente straniero, ha aggredito due poliziotti colpendoli con una sbarra di ferro mentre urlava Allah Akbar. Portato in questura, ha gridato insulti contro il presidente Mattarella e il sottoscritto". Lo dice il ministro dell'Interno Matteo Salvini, che aggiunge: "Uno dei poliziotti è stato ferito alla testa, l'altro alla mano. A loro vanno il nostro grazie e il nostro augurio di pronta guarigione: sto seguendo personalmente la vicenda. Nessuna tolleranza per balordi e violenti che attaccano le forze dell'ordine", conclude il ministro. Il fatto è accaduto in via Cuneo, all'altezza di alcuni capannoni usati da Esselunga come deposito.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy