Salta al contenuto principale

Fulmine su spiaggia,

grave 13enne a Lecce

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 18 secondi

Un fulmine è caduto tra i bagnanti su una spiaggia tra Porto Cesareo e Torre Lapillo, in Salento, provocando quattro feriti: tra questi un ragazzino di 13 anni, che giocava vicino alla battigia, csarebbe il più grave ed è stato condotto in codice rosso all'ospedale Vito Fazi dove viene sottoposto all'esame della Tac.

Altre due persone sono ricoverate in codice giallo. Lo conferma il 118.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy