Salta al contenuto principale

Mamma non paga la vacanza

Le figlie la pestano a sangue

 

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

Calci, pugni, minacce e anche un coltello da cucina puntato alla gola. Vittima dell'aggressione una madre di Castelfranco, infermiera di 45 anni, finita in balìa delle due figlie, solo per aver negato loro il codice della carta di credito per pagare online una vacanza all’estero con destinazione Praga.

La donna è riuscita a fuggire di casa e correre al pronto soccorso. I carabinieri hanno denunciato le due sorelle, di 20 e 17 anni, entrambe studentesse e senza nessun precedente penale: la denuncia è per lesioni personali, minacce e violenza privata in concorso.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy