Salta al contenuto principale

Troppe leggi, ne bastano 

poche ma più chiare

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

Troppe leggi, ne bastano poche ma più chiare

Caro direttore,
sovrabbondante proliferazione delle leggi e necessità di una netta semplificazione amministrativa sono due spine che affliggono da sempre governo e governanti. Possiamo proporre simbolicamente al nuovo esecutivo una sorta di testo unico; un primo disegno di legge che riassuma e risolva in una pagina le urgenze più avvertite dai cittadini senza perdersi in troppe commissioni di lavoro, tavoli di concertazione, emendamenti inutili e affabulazioni inconcludenti?
È solo un’innocente e bonaria provocazione giornalistica: ma in una paginetta ci stanno molte cose di cui si attende da tempo di vedere una soluzione, un risultato. Bisogna vincere la dilagante bulimia legislativa! La gente in fondo chiede un po’ di chiarezza sulle cose semplici, di tutti i giorni..... Giuro che il colore della coalizione è un mero, ininfluente corollario.

Francesco Provinciali


 

Servono chiarezza e semplificazione

Ha ragione. Servono prima di tutto chiarezza e semplificazione. Giro idealmente le sue parole a chi ci governa, sapendo che ad esempio il nuovo sottosegretario alla presidenza del consiglio Riccardo Fraccaro - che è nella stanza dei bottoni - ci legge sempre con attenzione. Considerato com’è andata fino ad oggi, non mi faccio esattamente travolgere dall’ottimismo, ma far diventare pochi punti di un programma altrettante leggi chiare e concrete sarebbe già un grande passo avanti. Un testo unico, come lei ben sa, è anche giuridicamente complicato da costruire, ma le alternative non mancano. Sarebbe un bell’esempio, al di là del colore della coalizione, per dirla con lei.

a.faustini@ladige.it

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy