Salta al contenuto principale

Sei decessi oggi in Trentino

512 nuovi positivi, ma cala

il numero totale dei contagi

I dati della Azienda Sanitaria, Comune per Comune

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 41 secondi

In Trentino si registrano oggi 6 nuovi decessi. La situazione Covid vede 255 nuovi positivi riscontrati con tampone molecolare (attualmente positivi sono 2.602 persone, in calo di 27 rispetto a ieri).

I pazienti guariti sono ad oggi 276 (in totale, dall'inizio della pandemia, 13.936).

Sul territorio, aumento dei casi a Trento (+61 rispetto a ieri), a Rovereto (+17), ma anche ad Arco (+10) e Riva del Garda (+8). 

Sono 13 i nuovi casi a Pergine Valsugana, 6 a Castello Molina di Fiemme, 5 a Predazzo, e 5 a Sella Giudicarie.

IL COMUNICATO DELLA AZIENDA SANITARIA

255 nuovi positivi al tampone molecolare, un numero analogo (257) identificato dai test rapidi per un totale di 512, 6 nuovi decessi, quasi 6000 tamponi.

Sono i numeri più significativi riportati oggi dal bollettino Covid-19 dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che fotografa la situazione contagi a cadenza giornaliera.

Nel dettaglio, fra i nuovi contagi figurano 8 piccolissimi (meno di 2 anni), ai quali si aggiungono altri 9 bambini tra 3 e 5 anni, e ben 125 over 70. Si registrano anche 60 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare e si stanno approfondendo i singoli episodi per determinare l’eventuale isolamento delle rispettive classi (ieri quelle in quarantena erano 71).
Anche se questa considerazione non deve assolutamente indurre ad abbassare la guardia o a sottovalutare i rischi, anche oggi appaiono molti i contagiati che presentano pochi sintomi o addirittura nessuno: 193 gli asintomatici e 266 i pauci sintomatici, tutti seguiti a domicilio.

Rimane stabile la situazione negli ospedali dove ieri sono stati registrati 38 nuovi ingressi a fronte di 21 dimissioni: i pazienti ricoverati sono 462, di cui 47 in rianimazione.

Resta preoccupante il dato sui decessi: gli ultimi registrati si sono verificati quasi tutti in strutture ospedaliere (solo 1 in RSA): si tratta di 3 uomini e 3 donne; l’età media è di 85 anni.

Per contro, con i 276 riportati nell’ultimo bollettino, salgono a 13.379 i guariti in Trentino da inizio emergenza.

I dati sui tamponi infine evidenziano il grande impegno delle autorità sanitarie sul fronte del monitoraggio: 3.931 i molecolari analizzati (2.522 nel Laboratorio di microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara e 1.409 alla Fem) ai quali si aggiungono altri 1.936 tamponi rapidi.

GUARDA I DATI COMPLETI COMUNE PER COMUNE

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy