Salta al contenuto principale

Covid, in Italia altri 26mila contagi

I decessi 217, l'aumento dei malati

in rianimazione resta progressivo

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

Ancora un record per i contagi da coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, ma con una crescita relativamente costante: i positivi sono 26.831 (ieri erano stati 24.991). I morti sono 217 (ieri erano stati 205), secondo i dati del ministero della Salute.

Sono stati ben 201.452 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, il nuovo primato secondo i dati del ministero della salute. (2.500 più di ieri).

Ancora un balzo dei pazienti in terapia intensiva per covid-19: 115 in più nelle ultime 24 ore (ieri l'aumento era stato di 125), per un totale di 1.651 persone in rianimazione. Nei reparti ordinari ci sono ora 15.964 pazienti, con un incremento di 983 unità.

Gli attualmente positivi sono arrivati a 299.191, ben 22.734 più di ieri. Di questi, 281.576 sono le persone in isolamento domiciliare. I guariti sono 279.282, in aumento di 3.878 rispetto a ieri.

Nel pomeriggio dal governo si è precisato che la capacità nazionale di posti in terapia intensiva oggi supera le 10 mila unità, non è più dunque ferma alle poco meno di 7mila dei mesi scorsi.

Sul fronte diagnostico si sottolinea che la potenzialità già disponibile nei prossimi giorni è di 300mila test molecolari classici più altri 200mila tamponi rapidi.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy