Salta al contenuto principale

Ruba un portafoglio

denunciato un 40enne

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

La polizia di Trento ha denunciato una cittadino trentino quarantenne, pluripregiudicato già denunciato in passato per furto all'interno di altri esercizi commerciali di Trento, per furto recuperando anche il portafogli della vittima, restituito a quest'ultima.

La donna, una quarantaseienne nata in provincia di Napoli ma residente a Trento, giovedì 9 ottobre si è recata in un bar a Trento sud, dirigendosi poi nei locali sotterranei, adibiti a sala slot. Una volta entrata nella sala, ha iniziato a giocare con diversi apparecchi, cambiando di volta in volta postazione e portando sempre con se la borsa, appoggiandola sempre sulle sedie libere vicine alla slot machine.

Una volta smesso di giocare la donna si è accorta che le era stato rubato il portafoglio e si è presentata per la denuncia in Questura. Grazie alle descrizioni di una persona sospetta fornite dalla donna, visionando le immagini dell'impianto di videosorveglianza del bar, gli agenti hanno individuato il quarantenne. Il portafoglio con i documenti e le foto delle figlie della donna è stato rinvenuto dagli agenti della Questura di Trento nei pressi dell'abitazione del ladro e riconsegnato alla vittima.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy