Salta al contenuto principale

Studenti trentini fuori sede

Meno 50% sull'abbonamento

per il trasporto pubblico

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

Gli studenti universitari trentini non iscritti all’ateneo di Trento potranno beneficiare di una riduzione di circa il 50% degli abbonamenti del trasporto pubblico.

Lo ha deciso la giunta provinciale.

Il provvedimento si riferisce agli studenti che nel raggiungere sedi universitarie fuori provincia devono comunque spostarsi con i mezzi pubblici all’interno del territorio trentino.

Oltre a questi sono interessati al provvedimento anche gli studenti frequentanti corsi post-diploma, l’alta formazione professionale, borsisti, dottorandi e stagisti e quanti frequentano corsi di livello universitario del Conservatorio di musica e corsi di livello universitario dell’Istituto per interpreti e traduttori.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy