Salta al contenuto principale

Elezioni, le scuole di Clarina

e Madonna Bianca saranno

chiuse fino a mercoledì 23

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 23 secondi

Due scuole elementari su nove chiuderanno per voto per due giorni. Gli edifici in cui si vota sono le scuole elementari di Villazzano e Martignano, Madonna Bianca, Clarina e Nicolodi, Crispi, Savio, Sanzio e Bellesini. Per sette di esse le lezioni continuano (per tutti o per alcune classi) perché saranno infatti occupati solo alcuni spazi delle scuole, consentendo la continuità didattica, o ci saranno degli spostamenti temporanei in altri plessi.

Per quelle che resteranno chiuse totalmente, Clarina e Madonna Bianca le uniche due, ci sarà il ritorno a scuola mercoledì, dopo la sanificazione.

Dopo la Pandemia, ha chiarito Ebranati, si cercherà di spostare tutte le sezioni elettorali fuori dalle scuole.

«Lo sforzo che abbiamo portato a termine - sottolinea l'assessore all'innovazione del Comune di Trento, Chiara Maule - è stato quello di ridurre al minimo lo stop alle lezioni a causa delle elezioni. Grazie alla collaborazione con i dirigenti scolastici siamo riusciti su 9 scuole in cui si voterà a mantenere la continuità delle lezioni in sette di esse. Solo due elementari, Clarina e Madonna Bianca, si fermeranno per due giorni, lunedì e martedì, per tornare in aula mercoledì».
Alle Crispi chiuderanno le elementari, ma le medie vanno avanti, spiega Maule. I ragazzi delle Savio andranno al Muse.

Complessivamente i seggi elettorali del Comune di Trento sono 98. Vi sono poi 10 seggi speciali e 8 seggi volanti per permettere la raccolta del voto presso gli ospedali, case di cura e casa circondariale. Tra i seggi speciali c'è anche il "seggio Covid". Vi sono inoltre 2 seggi ove i militari, per ragioni di servizio, possono recarsi a votare.

Gli elettori ciechi, amputati alle mani, affetti da paralisi agli arti superiori possono farsi accompagnare in cabina da una persona di fiducia per essere aiutati nelle operazioni di voto. Gli elettori non deambulanti possono votare in qualsiasi sezione elettorale del Comune contraddistinta con l'apposito simbolo, esente da barriere architettoniche, accessibile mediante sedia a ruote e dotata di apposita cabina che consente agevolmente l'accesso per l'espressione del voto. Tutti gli elettori non deambulanti possono votare previa esibizione, unitamente alla tessera elettorale personale, di attestazione medica rilasciata dal funzionario medico designato dall'Azienda sanitaria.

Per l'elezione dei Consigli circoscrizionali la sezione di provenienza degli elettori deve ricadere nella stessa Circoscrizione della sezione priva di barriere architettoniche ove gli elettori si presentano a votare, per evitare che un elettore voti per una Circoscrizione diversa da quella di appartenenza, evidenziata anche sulla tessera elettorale. In caso di cambio di abitazione all'interno del comune l'Ufficio elettorale provvede a consegnare un tagliando adesivo, da applicare alla tessera elettorale che riporta la nuova residenza e il nuovo seggio elettorale di appartenenza. La tessera elettorale deve riportare i dati aggiornati. In caso di furto o smarrimento della tessera elettorale se ne può richiedere il duplicato all'Ufficio elettorale in piazza di Fiera 17. Gli uffici saranno aperti anche domenica e lunedì per tutto il periodo delle elezioni.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy