Salta al contenuto principale

Cles: scontro tra due auto

Anziana di 84 anni incastrata

nella sua utilitaria rovesciata

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 14 secondi

Violento scontro tra auto nella mattinata di ieri a Cles: poco dopo le 10.30, lungo via Trento, l’incidente ha coinvolto un suv Bmw e una Fiat Seicento.

L’utilitaria, a seguito dell’impatto, si è rovesciata su un fianco.

Subito i soccorsi sono stati allertati grazie alla tempestività delle chiamate di altri automobilisti e residenti al 112. Gli operatori della centrale unica per l’emergenza hanno mobilitato i vigili del fuoco volontari del corpo di Cles, il personale medico e sanitario e le forze dell’ordine.

Nelle due vetture rimaste coinvolte nello scontro si trovavano in tutto tre persone. Due donne di 24 e 39 anni erano a bordo del suv Bmw, mentre sulla Seicento si trovava una anziana di 84 anni. La peggio è toccata a lei che, rimasta bloccata nell’abitacolo dell’utilitaria rovesciatasi sul fianco destro - è stata liberata dalle lamiere solo grazie all’impiego delle pinze idrauliche da parte dei vigili del fuoco volontari clesiani.

Una volta fuori dall’auto, l’anziana ha potuto ricevere le prime cure sul posto, prima di essere trasferita a bordo di un’ambulanza al vicino ospedale Valli del Noce di Cles.

Più lievi le conseguenze per la 39enne e la 24enne, entrambe illese. I carabinieri della compagnia di Cles hanno poi raccolto tutti gli elementi utili per ricostruire la dinamica dell’incidente, che ha inevitabilmente causato disagi - almeno fino alle 11.30 circa - data la necessità di bloccare il traffico per consentire soccorsi, accertamenti e rimozione dei veicoli coinvolti.

(Foto Pellegrini - Cles)

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy