Salta al contenuto principale

Allarme incendio su un treno

i pompieri a Mezzocorona,

evacuati cento passeggeri

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

Pomeriggio di disagi quello di ieri per i passeggeri dei coinvogli in transito lungo la linea ferroviaria del Brennero: poco prima delle 15 a causa di un malfunzionamento o, forse, di alcune sterpaglie finite sotto una carrozza, a bordo di un convoglio in transito è scattato l’allarme antincendio. Giunto in stazione a Mezzocorona il treno è stato subito fermato, con i vigili del fuoco volontari del corpo del centro rotaliano che in pochi minuti hanno messo in sicurezza il convoglio, per poi verificarne lo stato.

Come da procedura, tutti i passeggeri sono stati fatti scendere ed il treno è stato bloccato per essere sottoposto a tutte le necessarie verifiche. Subito è stata attivata la richiesta di invio alla stazione di Mezzocorona di pullman sostitutivi per permettere ai passeggeri di proseguire il loro viaggio. Tre i mezzi che hanno raggiunto la Rotaliana per poter provvedere al trasferimento dei passeggeri. I quali però hanno dovuto attendeere parecchio per arrivare a destinazione.

Lo stop al convoglio in transito a Mezzocorona ha provocato, inevitabilmente, disagi a cascata anche nelle altre stazioni a valle: i passeggeri che a Trento e Rovereto attendevano l’arrivo del treno bloccato hanno dovuto fare i conti con ritardi prima di poter essere fatti salire a bordo di mezzi sostitutivi. Verso le 18 la situazione è tornata alla normalità.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy