Salta al contenuto principale

Lite in piazza Dante

arrestato un 19enne:

ha aggredito i carabinieri

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

Arrestato e processato a Trento un ragazzo di 19 anni accusato di avere aggredito i carabinieri intervenuti per sedare una lite scoppiata in piazza Dante fra un gruppo di stranieri.

Giunti sul posto, i militari hanno trovato solo il giovane, domiciliato in città, il quale si è rifiutato di fornire le proprie generalità per il controllo e ha reagito con violenza.

Da qui l’arresto. In seguito il giovane è stato processato per direttissima e ha patteggiato una pena di 4 mesi di reclusione.
Quindi è stato rimesso in libertà essendo incensurato.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy